Offshore
Opere di fondazione e analisi connesse all’installazione di piattaforme petrolifere e strutture marittime. Porti, pontili e opere near-shore.

Skip to main content

Home / Offshore

Offshore: progetti principali

Offshore

  • Recupero relitto Costa Concordia

    2012 - 2013

    Il progetto prevede la preliminare messa in sicurezza del relitto e il successivo ripristino al galleggiamento. SOIL si occupa degli aspetti geologici e geotecnici del progetto. www.theparbucklingproject.com

  • Mozambique LNG Project

    2013

    Caratterizzazione geotecnica e progetto delle fondazioni su pali dei pontili e delle strutture di ormeggio a mare, analisi di liquefazione, studio dell'interazione palo-terreno liquefatto, valutazione della stabilità del rilevato di accesso temporaneo.

  • South Stream Project

    2014

    Caratterizzazione geotecnica e progetto delle fondazioni tipo suction pile.

  • OCTP Block Development Project Offshore Ghana

    2013 - In corso

    Supervisione tecnica in sito e assistenza durante l'esecuzione delle campagne di indagini geotecniche a mare. Revisione tecnica dei rapporti geotecnici di caratterizzazione.

  • Australia - Wheatstone Downstream Project

    2009 - 2014
    Assistenza alla definizione della nuova campagna di indagine geotecnica. Definizione del profilo di progetto ed assitenza al Cliente per la scelta del tracciato di pontile (2km circa di lunghezza) e canale di accesso (15km di lunghezza). Verifica geotecnica della stabilità delle dighe foranee a pr [...]
  • Campo Eolico Offshore

    2013

    Progetto preliminare Geologico e Geotecnico per un nuovo impianto eolico offshore.

  • Terminale rigassificazione LNG

    2011
    Modellazione numerica dinamica e bifase della risposta sismica della scarpata sottomarina ai fini della valutazione degli effetti della liquefazione sulla sua stabilità globale. Determinazione degli effetti cinematici prodotti sulle opere di fondazione del pontile. Dimensionamento e verifica degli [...]
  • Livorno - Sistema di Ancoraggio

    2010
    Progetto esecutivo di ancoraggio localizzato per il tiro da terra di tubatura per il trasporto gas; tiro operativo pari a 300tons. La progettazione ha dovuto risolvere le problematiche dovute alla presenza di terreni limoso-argillosi soffici e deformabili, probabilmente costituiti da riporti storic [...]
  • Mare Adriatico - Piattaforme Elettra e Fauzia

    2010
    Progetto geotecnico delle fondazioni definitive su pali e delle fondazioni temporanee in appoggio diretto di piattaforme petrolifere in acciaio. Studio del profilo geotecnico locale del terreno, definizione dei parametri di scuotimento sismico. Analisi di liquefazione e valutazione del potenziale d [...]
  • Mare del Nord - Piattaforma Valemon

    2010

    Progetto e ottimizzazione delle fondazioni su pali della piattaforma in acciaio nel Mare del Nord. Progetto geotecnico di pali in acciaio da 60MN di capacità assiale ultima, comprensivo di analisi di battibilità.

  • Sicilia - Campo Ibleo

    2009
    Pianificazione e progettazione della campagna di indagine geotecnica e geofisica in fondali da 50 a 600m, finalizzata alla progettazione di piattaforma e delle tubature (pipelines) per il trasporto del prodotto. Supervisione e direzione a bordo delle indagini. Assistenza alla progettazione delle li [...]
  • Livorno - OLT

    2009

    Consulenza e progettazione ancoraggio per il tiro da terra della tubazione per il trasporto del prodotto dai pozzi marini verso gli impianti a terra.

  • Arabia Saudita - Dammam

    2009

    Progetto esecutivo finalizzato alla ristrutturazione e all'incremento della portata massima della banchina per il varo/trasbordo di piattaforme petrolifere verso imbarcazione di trasporto.

  • Vado Ligure - Nuova piastra multifunzionale

    2008

    Validazione per conto di RINA (Registro Italiano Navale) della progettazione:progetto definitivo della nuova piastra portuale di Vado Ligure, che si estende in mare per circa 500m.

  • Congo - Olowi Field

    2008

    Progettazione di pali battuti in roccia e della loro installazione per battitura. Il progetto ha dovuto risolvere un tema assai complesso relativo alla fattibilità (non consueta) della battitura di pali in rocce tenere.

logo soil

Costa Concordia Parbuckling

Nel quadro dei lavori per la rimozione controllata del relitto della Costa Concordia, SOIL Srl si è occupata di tutti gli aspetti geologici e geotecnici connessi alla progettazione e all’assistenza in costruzione delle strutture di fondazione.
Il progetto di rimozione della Costa Concordia ha previsto dapprima il riposizionamento in asse verticale del relitto (fase di parbuckling) e successivamente il ripristino del galleggiamento mediante l’installazione di cassoni metallici sui fianchi della nave.

Per la fase di parbuckling, il progetto ha previsto, lato terra, la messa in opera di strutture di ancoraggio subacquee e, lato mare, la costruzione di tre piattaforme metalliche per il sostegno provvisorio in posizione verticale del relitto, in fondali rispettivamente di -5÷-10m e -40÷-50m s.l.m. (trivellazione di pali metallici D=2m).
Le attività svolte da SOIL Srl hanno riguardato:

 

Gruppo di lavoro

Responsabili di progetto:
Ing. Luigi Albert: direzione generale, progettazione geotecnica delle strutture di fondazione;
Geol. Fabio Staffini: coordinamento del gruppo di progettazione, progettazione geologica e modellazione geomeccanica.

Gruppo di progettazione:
Ing. Angelo Lambrughi: assistenza tecnica alle attività d’indagine geotecnica, modellazione geomeccanica dei blocchi di ancoraggio lato terra e assistenza tecnica in fase di costruzione e collaudo delle strutture di fondazione;
Ing. Pietro Coppola: modellazione geomeccanica dei pali di fondazione delle piattaforme metalliche lato mare;
Ing. Davide Spinelli: progettazione geotecnica delle strutture di fondazione;
Geol. Marta Senaldi: rilevamento geologico strutturale, progettazione geologica e geomeccanica.
Ing. Alessandro Bonasio: modellazione morfo-batimetrica, elaborazioni grafiche.

Consulenti:
Prof. Ing. Giancarlo Gioda: modellazione geomeccanica degli ammassi rocciosi fratturati attorno ai pali;
Prof. Geol. Giorgio Pasquaré: rilevamento geologico generale delle aree a terra;
Geol. Teodoro Aldo Battaglia: rilevamento geologico e assistenza per il posizionamento dei blocchi di ancoraggio;
Geol. Andrea Rossotti: assistenza subacquea per il posizionamento dei blocchi di ancoraggio.